Remo Brindisi

Nato a Roma nel 1918, nel 1935 ottiene una borsa di studio che gli consente di stabilirsi ad Urbino per frequentare l'Istituto superiore d'Arte.

Nel 1940 la sua prima mostra a Firenze con la presentazione al catologo di Eugenio Montale. Successivamente espone a Milano, negli anni '50, l'Aquila, Zurigo e Vienna; durante gli anni '60 espone a New York, Boston, Salisburgo, Lugano e Palermo. Negli anni '70 espone a Nizza, Parigi, Ferrara; durante gli anni '80 a Bucarest, Roma e presso la Reggia di Caserta.

Muore a Lido di Spina nel 1996.

BrindisiRemo-Venezia-